Head Hawk Touch

head-hawk-touch

Head Hawk Touch

Iniziamo il 2019 con la recensione della Head Hawk Touch, corda utilizzata da Alexander Zverev, vincitore dell’ultima edizione del “torneo dei maestri” (Nitto ATP Finals) svoltosi in novembre.

La Hawk Touch è un monofilamento agonistico a sezione circolare basato sulla tecnologia Crystal Core che presenta un nucleo cristallino flessibile ricoperto da un rivestimento solido.

E’ presente sul mercato in tre misure di diametro (1.15, 1.20 e 1.25 mm) e nelle colorazioni antracite e rossa.

Il costo per una matassina da 12 metri è di circa 25 euro mentre per la matassa da 120 metri costa circa 120 euro.

Sul campo

La Hawk Touch è un versione “morbida” della Hawk tradizionale e ne eredita l’attitudine al controllo, alla generazione di spin ed alla tenuta di tensione.

E’ infatti una corda con spiccato orientamento al controllo che garantisce un’ottima gestione dei colpi soprattutto se giocati con adeguata rotazione.

Ottimo l’accesso alle rotazioni che favoriscono l’esecuzione di “palle pesanti” e di complicata gestione da parte dell’avversario.

Essendo corde abbastanza versatili si adattano sia ad un gioco fatto di “rotazioni estreme” che ad un gioco più tradizionale e solo leggermente “coperto”.

Buona in termini di potenza se solleticata da movimenti decisi prodotti da braccia esperte e ben allenate.

Anche la tenuta di tensione è ad altissimi livelli e permette di godere delle caratteristiche della corda per circa 10/12 ore di gioco.

Comfort nella media del segmento dei monofilamenti agonistici.

Dai test strumentali effettuati dal team di Stringingpedia il range di tensione consigliato per il calibro 1.25 (quello utilizzato per i nostri test in campo) è tra i 17 e i 21 kg mentre il range massimo di resilienza si attesta tra i 15 e i 19 kg.

head-hawk-touch-attitudini

Non ho riscontrato problemi durante l’incordatura.

I setup dei test

I test sono stati eseguiti incordando le Head Hawk Touch su:

Per concludere

La Head Hawk Touch è un monofilamento agonistico studiato per un pubblico esperto e ben allenato.

E’ una corda votata al controllo ed alle rotazioni con una ottima tenuta di tensione che ne garantisce un utilizzo al top per circa 10 ore.

Ottima scelta per giocatori di torneo (dai terza categoria in su) che ne sapranno sfruttare ed apprezzare le caratteristiche di alto livello.

Ringraziamo Tennis Fun Bologna e Universo Tennis per la concessione delle corde che abbiamo utilizzato nei nostri test.