Wilson Kaos 2.0: il nostro test

Wilson Kaos 2.0

La scarpa

Wilson è un brand, per quando riguarda il tennis, conosciuto principalmente per la produzione di telai ed accessori per racchette da tennis.
E’ invece meno conosciuto per quanto riguarda la produzione nel settore abbigliamento.
In questo articolo parleremo di una scarpa prodotta da Wilson, la Kaos 2.0, evoluzione della precedente serie denominata semplicemente Kaos.

Le Kaos 2.0 hanno un peso di 325 gr (in riferimento ad un 42/42.5) e presentano le seguenti tecnologie:

  • Skinguard: protegge la tomaia per una maggiore durata; i rinforzi su avampiede e lati offrono un supporto migliore durante i movimenti laterali rapidi e le spinte.
  • Pro Torque Chassis Light (PTC): sfrutta la tecnologia del plantare pensata per la velocità, per dare il meglio in termini di stabilità e flessibilità.
  • Duralast: la gomma esclusiva ad alta densità e resistente all’usura fornisce una resistenza all’abrasione eccellente e massima trazione su tutte le superfici.
  • Endofit: garantisce comfort migliore e stabilità e una calzata intuitiva grazie alla struttura con rivestimento interno completo.
  • DF2: offre una sensazione di ammortizzazione sul campo ed è un compromesso tra comfort e prestazioni di velocità (DF2 = drop tallone-punta di 9 mm).
  • 2D-FS: offre prestazioni superiori in termini di supporto, reattività, stabilità laterale e controllo nell’avampiede della scarpa.
  • R-DST+: il materiale EVA ad alta compressione produce una combinazione di ammortizzazione e rimbalzo per prestazioni più dinamiche.

L’estetica

Diverse le colorazioni proposte da Wilson.

Sono presenti i classici bianco (supportato dal giallo) e nero (supportato dall’arancio) oltre al rosa (e blu notte), corallo (e azzurro) e blu (e bianco).

In campo

Le Wilson Kaos 2.0 sono scarpe molto performanti, leggere e dinamiche, che restituiscono in modo naturale ogni movimento effettuato in campo.

Le tecnologie PTC ed Endofit rendono la calzata molto confortevole e stabile in qualsiasi situazione.
Inoltre la “calza interna”, della quale fa parte anche la linguetta, avvolge completamente il piede aumentando la sensazione di comfort della scarpa.

La stabiltà ed il supporto al piede sono garantiti dalle tecnologie 2D-FSDF2 ed R-DST+ che conferiscono alle Kaos anche una buona ammortizzazione ed una discreta dinamicità generale della scarpa.
Buono il sostegno del piede e la capacità di cambiare facilmente direzione in totale sicurezza.
Rendono al massimo ai piedi di tennisti dal peso corporeo contenuto (o “medio” e comunque non oltre gli 80 kg) che fanno della mobilità e dell’agilità il loro punto di forza.

Skinguard e Duralast conferiscono alle Kaos uno stile moderno e tecnico e permettono di aumentare la resistenza rinforzando i punti di usura più frequenti.

Consigliamo l’acquisto di mezzo numero in più rispetto alla taglia usuale (anche un numero un più se si utilizza la doppia calza oppure cavigliere o tutori alla caviglia).

Per concludere

Possiamo dire che le Wilson Kaos 2.0 sono scarpe che premiano il tennista mobile ed agile in cerca di buon comfort e supporto durante gli spostamenti.

Ottima dinamicità e buona ammortizzazione completano il progetto Kaos.